Il Veneto per il "Lavoro Sicuro"

giovedì 30 agosto 2012

 E' stato rinnovato il protocollo Lavoro Sicuro 2012-2013, progetto promosso da Confindustria Veneto e dalla direzione regionale dell'INAIL, che offre alle aziende venete un percorso semplificato per adottare un sistema di gestione della sicurezza (Sgsl) conforme alle linee guida Uni-Inail.

Lavoro Sicuro è una delle azioni più importanti promosse sul territorio, ha ottenuto importanti risultati in termini di continuità ed di interesse da parte delle imprese. Il progetto intende diffondere la cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro ed agevolare la prevenzione del fenomeno degli infortuni e delle morti bianche.

la logica su cui si fonda il progetto è la condivisione tra pubblico e privato di iniziative per agevolare e premiare le aziende che intraprendono percorsi virtuosi per migliorare le condizioni di sicurezza al proprio interno. Le aziende che hanno partecipato al progetto segnalano, fra i benefici ottenuti, il miglioramento della collaborazione con i delegati sindacali ed il coinvolgimento di tutti i lavoratori.

Altro punto qualificante del nuovo progetto è rappresentato dal sostegno e dalla promozione dell'Sgsl attraverso percorsi formativi alle aziende dei settori a maggior rischio, ma anche dei territori meno coinvolti dalle precedenti edizioni del progetto.